Editoria - Libri

Il Gallo di Asclepio

di Denis De Rougemont

USCITA: MARZO 2018


Prefazione di Damiano Bondi
Saggio introduttivo di Silvio Morigi
Traduzione di Silvio Morigi e Charlotte Errighi
replique cartier
L’avventura occidentale dell’uomo rappresenta una sintesi del pensiero filosofico-politico di Denis de Rougemont, teso tra personalismo e europeismo. L’idea di persona, nata e sviluppatasi in Occidente grazie agli apporti greci, romani e cristiani, ha fatto sì che la piccola Europa divenisse la patria di istituzioni sociali, innovazioni tecnologiche e concezioni della storia assolutamente uniche, e foriere di conseguenze per il mondo intero. Oggi che tale bagaglio culturale viene presentato a volte come troppo pesante, a volte come quasi vuoto, risulta quanto mai prezioso ritrovare uno sguardo critico e profondo su ciò che siamo stati e ciò che potremmo essere, così da impostare un dialogo autentico con chi ha un’altra avventura da raccontare, e
un’altra via da mostrarci.


Autore
Denis de Rougemont
nasce a Neuchâtel, in Svizzera, nel 1906. Entra a far parte del movimento personalista parigino degli anni Trenta, pubblicando dapprima alcuni saggi di filosofia politica e raggiungendo il successo con L’amore e l’Occidente (1939). Dal secondo dopoguerra spende la sua vita per la causa dell’Unione Europea, dirigendo il Centro Europeo della Cultura. Muore a Ginevra nel 1985.

Prezzo di copertina 25,00 € - sconto del 20%
Codice ISBN: 9788889746325 | Pagine: 333 | Prezzo: 20,00 €
Torna all'elenco
Apri Scheda Editoriale