Filosofia della religione

Filosofia della religione - 2015

Il dott. Fabrizio Renzi autore della ricerca e del libro La testimonianza della rivelazione cristiana ha tenuto, presso l'Universidad Catòlica San Pablo (Arequipa - Perù), una conferenza dedicata alla ricerca svolta presso la Fondazione Campostrini.
Continua
Progetto di ricerca coordinato da Fabrizio Renzi*
La maggioranza delle conoscenze umane si basa sulla fede nella sua accezione testimoniale. Ricorrere alla testimonianza sta alla base della vita sociale. Ora, si può sostenere l'irrazionalità di una delle caratteristiche fondamentali del comportamento sociale dell'uomo? Guardando ai diversi elementi di cui si compone la fede (il soggetto credente, il testimone e la cosa testimoniata), sembra che essa sia da intendersi, non tanto come «fiducia cieca», quanto come una particolare forma di razionalità situata.
Continua
Progetto di ricerca coordinato da Sofia Vescovelli*
La presenza del male è da sempre il grande problema religioso per eccellenza, non solo per le religioni stesse, ma anche per qualunque riflessione filosofica che voglia chiamarsi tale. La sofferenza, il dolore, la morte sono realtàcon le quali ci confrontiamo quotidianamente e sulle quali non si può fare a meno di riflettere. Ciò che fa problema è lo scandalo che il male porta con sé: lo scandalo della ragione nei confronti del non senso, del male ingiustamente patito e, soprattutto, ingiustificabile.
Continua
Progetto di ricerca coordinato da Sergio Fabio Berardini*
La presente ricerca consiste in una analisi del sacro e della sua manifestazione, facendo particolare attenzione alla dialettica tra il momento dell’“apparire” (l’oggetto della rivelazione del sacro, o ierofania) e il momento del “celare” (ciò che rimane nascosto dietro questa rivelazione). Oggetti privilegiati della ricerca saranno pertanto il sacro e la ierofania. 
Continua
Sacro, Male, Testimonianza
I percorsi di ricerca, a partire da febbraio, si articolano in quattro giornate di studio mensili piùun convegno finale, e vedranno impegnati in prima persona tre giovani studiosi italiani, ognuno su un tema specifico, seguiti ognuno da un tutor che abbia giàcondotto una ricerca presso la Fondazione Campostrini. Ai singoli incontri e al convegno finale –tutti aperti al pubblico –parteciperanno in veste di relatori anche altri professori, studiosi e personalitàdi chiara fama del mondo dell’accademia e della ricerca scientifica.
Continua